Fotografia d’interni – Uffici per OverStudio Architetti

OverStudio Architetti, giovane studio romano, ha recentemente completato la ristrutturazione di uno spazio di uffici per una società di informatica. La proprietà aveva idee molto chiare su come dovessero essere gli spazi di lavoro: aperti, luminosi (anche negli ambienti del seminterrato), minimali e moderni. L’obiettivo del servizio è stato proprio quello di raccontare queste caratteristiche, puntando sugli elementi distintivi di ogni spazio fotografato.

Fotografia d’interni – Birreria Sorso, Roma

Da qualche settimana ha aperto a Roma una nuova birreria, Sorso Drink & Food, caratterizzata da un sistema di “spine” per la birra quasi unico a Roma e dagli ambienti che mantengono la struttura e le caratteristiche dell’edificio dei primi del ‘900 in cui è inserita. Lo studio di architettura NEAR Architecture si è occupato della ristrutturazione del locale e mi ha incaricato di realizzare le foto.

Nuovo articolo su Homify!

Homify dedica un nuovo articolo ad un appartamento in cui modernità e tradizione si mescolano perfettamente, grazie al lavoro dell’architetto Caterina Raddi. L’articolo esce a pochissimi giorni dalla realizzazione del servizio, e questo mi rende ancora più orgoglioso.   A seguire una piccola selezione di foto dell’appartamento:

Fotografia d’interni – il nuovo negozio Vilebrequin a Roma

Vilebrequin, noto marchio di costumi e abbigliamento da mare, ha affidato allo studio di architettura Anyway Project la ristrutturazione del negozio di Largo Goldoni a Roma. Il risultato è uno spazio luminoso, in cui il blu del logo Vilebrequin fa da sfondo ideale per i prodotti dai colori accesi e vivaci, come si può vedere dalle foto che ho avuto il piacere di realizzare a ridosso dell’inaugurazione.

Intervista su ProntoPro

ProntoPro è una piattaforma che mette in contatto professionisti di vari settori con i loro potenziali clienti. Nella sezione Blog, pubblicano regolarmente interessanti interviste ai professionisti, soprattutto creativi. Recentemente hanno pubblicato anche una piccola intervista al sottoscritto, che può essere letta qui.